Sistemi antimissile: colloqui tra USA e Russia

30 marzo 2007 

Come è noto gli USA stanno procedendo nel programma di dispiegamento di un sistema antimissili balistici destinato a coprire il territorio americano ma anche quello dei paesi amici o alleati, Europa compresa.  La Polonia e la Repubblica Ceca hanno dato la disponibilità di basi sul proprio territorio, provocando dure reazioni da parte della Russia.

Bush ha avuto una serie di contatti con Putin, allo scopo di precisare la natura strettamente difensiva dello “scudo”.

In conseguenza di questi contatti, adesso la Russia ha manifestato la propria disponibilità ad ospitare sul proprio territorio un segmento del sistema: i colloqui iniziali sono in corso e sono strettamente riservati, e potrebbero portare a sviluppi decisivi. Al momento si sta discutendo per raggiungere un accordo sul tipo di minaccia comune che si vuole contrastare, e su almeno due minacce c’è già un’intesa: Nord Corea e Iran.

John

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: