Israele: primi UAV Shoval per l’Air Force

(marzo 2007)

Il 7 marzo l’aviazione israeliana ha preso in consegna il primo UAV Shoval (nome commerciale Heron-1)  di serie, prodotto dalla IAI.

Lo Shoval (conosciuto anche come Mahatz e Crusher) è già stato sperimentato nelle operazioni sul Libano nell’estate del 2006.

I nuovi UAV saranno operati anche in favore delle forze navali, per missioni di pattugliamento marittimo e costiero.

Lo Shoval può volare per oltre 40 ore a quote di 30.000 piedi, ha un peso massimo al decollo di 1.200 kg, un’apertura alare di 16,6 metri e un raggio d’azione di molte centinaia di chilometri.

La suite dei sensori comprende un radar ad apertura sintetica e sistemi da ricognizione ottica/elettronica.

John

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: